Vendere Bitcoin:

come farlo con Coinhouse?

La piattaforma sicura Coinhouse ti consente di vendere rapidamente Bitcoin

Sell Bitcoin easily and securely

The Coinhouse platform allows you to quickly sell Bitcoin

Che cos’è il Bitcoin?

Bitcoin è un sistema finanziario alternativo basato su codice informatico e crittografia, senza autorità centrale, aperto a tutti 24 ore su 24, 7 giorni su 7, trasparente e resistente alla censura. Creato originariamente come rete di pagamento alternativa, oggi è utilizzato principalmente come asset di investimento e riserva di valore.

Come vendere i propri Bitcoin?

Hai bisogno urgentemente di liquidità? Oppure vuoi realizzare un profitto sulle tue criptovalute per reinvestire i tuoi guadagni? In quanto neofita, potresti non sapere come fare per vendere Bitcoin. Niente paura: è una procedura piuttosto semplice che richiede, prima di tutto, di scegliere il metodo più adatto ai tuoi bisogni. Scopri subito come vendere Bitcoin in tutta tranquillità.

Quale piattaforma per vendere Bitcoin?

 

Come vendere i propri Bitcoin? Per vendere Bitcoin, devi scegliere innanzitutto una piattaforma di trading o una sede di negoziazione che metta in contatto gli investitori. Esistono tre possibilità per chi desidera vendere Bitcoin.

  • Servirsi di un broker online (come Coinhouse). È la soluzione ideale, perché puoi vendere i Bitcoin nel tuo portafoglio nel momento preciso in cui vuoi venderli e ovunque tu sia, con una semplice connessione Internet. È anche l’opzione più sicura, poiché questi intermediari sono decentralizzati (la gestione del fondo è assicurata da un ente terzo) e convalidati dalle autorità nazionali. Coinhouse è stata la prima piattaforma registrata come fornitore di servizi di asset digitali presso l’organismo di vigilanza francese AMF. Puoi così vendere Bitcoin approfittando di commissioni di transazione basse e accedere a molte criptovalute.
  • Vendere da persona a persona tramite piattaforme peer-to-peer. Questo tipo di operazione per vendere i propri Bitcoin comporta la ricerca di un acquirente e il prezzo di vendita è spesso meno conveniente.
  • Ci sono poi bancomat per Bitcoin che permettono la vendita di Bitcoin in euro. Fai attenzione però alle commissioni di transazione, che sono particolarmente elevate! Tieni poi presente che il tasso di vendita non viene impartito dal bancomat ed è necessario informarsi prima.

 

Conviene vendere Bitcoin in euro?

 

La domanda non è banale, perché è possibile vendere Bitcoin in cambio di valute diverse, virtuali o fiat. Puoi infatti scegliere di vendere Bitcoin in euro e depositare la somma sul tuo conto bancario, oppure scambiare le tue valute con altre criptovalute: Ethereum, Litecoin, Bitcoin Cash, ecc. Quest’ultima soluzione è interessante se vuoi continuare a fare trading.

 

L’offerta Coinhouse: vendere Bitcoin tramite bonifico bancario veloce

 

Ora sai come vendere Bitcoin e quale valuta scegliere per lo scambio.

Altra cosa importante da tenere a mente a questo punto: le transazioni per la vendita di Bitcoin vanno completate il prima possibile una volta presa la decisione. E per una buona ragione: data la grande volatilità del BTC, è fondamentale agire rapidamente per trarre profitto dalla vendita prima che la curva si inverta. Ecco perché è importante poter contare su una procedura di vendita semplificata… e veloce!

Cosa che è esattamente quello che Coinhouse offre per la vendita di Bitcoin in euro. Coinhouse permette i pagamenti con bonifico bancario rapido, procedura che richiede solo pochi minuti. Per farlo, è naturalmente necessario creare un account sulla piattaforma da associare al proprio conto bancario, in modo che il denaro arrivi dove si desidera.

 

Quando vendere i propri Bitcoin?

 

Sapere come vendere i propri Bitcoin è una cosa. Poi bisogna individuare il momento giusto per farlo. Ecco perché è altrettanto importante sapere quando vendere i propri Bitcoin!

 

Come individuare il momento giusto per vendere Bitcoin?

 

L’adagio “compra basso e vendi alto” nasce nel mercato azionario, ma si applica altrettanto bene alle criptovalute. È una strategia attraente che dice che il momento “giusto” per vendere Bitcoin è semplicemente quando il loro valore è al massimo… Peccato che in realtà questo valore non sia così semplice da individuare e questo per un motivo molto specifico: è impossibile sapere quando il prezzo di un asset è al suo massimo, cioè quando è probabile che torni a scendere e faccia perdere soldi.

È quindi essenziale seguire da vicino l’andamento del prezzo del Bitcoin in modo da individuare il momento giusto per vendere. E poi decidersi rapidamente (e grazie all’opzione bonifico bancario di Coinhouse, farlo è facile e veloce).

La risposta alla domanda “quando vendere i propri Bitcoin?” dipende anche dai propri obiettivi. Il momento giusto è quando si ritiene di aver guadagnato abbastanza o perso troppo con il proprio portafoglio di criptovalute. Oppure quando si ha in mente di realizzare un progetto e si decide di vendere Bitcoin per finanziarlo (per comprare un’auto o andare in vacanza, per esempio).

 

Quando vendere Bitcoin mentre si fa trading?

 

Se pratichi il trading, cioè se scambi criptovalute per trarre profitto dall’aumento o dal calo dei prezzi, la strategia da adottare è diversa. In questo caso, è fondamentale anticipare le tendenze – cosa tutt’altro che scontata, visto che il prezzo del Bitcoin è particolarmente volatile – per stimare il momento migliore per vendere Bitcoin, ma anche per osservare da vicino l’evoluzione dei prezzi delle altre criptovalute che ti interessano.
Un buon modo per farlo è analizzare i movimenti di Bitcoin negli ultimi mesi e anni, per avere un’idea delle macro-tendenze. Ciò ti consente, per esempio, di vedere che il prezzo è leggermente cambiato nell’arco di 6 mesi e che probabilmente rimarrà stabile ancora per un po’. Tuttavia, questo non è un modo sicuro al 100%, perché il prezzo può salire improvvisamente o, al contrario, scendere senza preavviso. È quindi fondamentale rimanere attenti e consultare gli indicatori giusti (come l’indice di forza relativa, RSI, o la media mobile, MM)… o fidarsi della propria piattaforma di trading!

Aprire un conto

Aprire un
conto

Crea il tuo account in pochi secondi sulla nostra piattaforma

Verificare l'identità

Verificare
l’identità

Per garantire la protezione da possibili frodi e attacchi di hacker, verifichiamo l’identitá dei nostri clienti

Comprare Bitcoin

Comprare
Bitcoin

Puoi iniziare l’acquisto di Bitcoin a partire da 20€ tramite bonifico o carta

I nostri servizi fanno la differenza

Nos conseillers Coinhouse

I nostri esperti in criptovalute sono a tua disposizione per offrirti un’assistenza personalizzata.

sécurisez vos crypto-monnaies

Le tue criptovalute sono al sicuro grazie alla nostra soluzione di stoccaggio.

premier acteur français enregistré auprès de l'AMF

Siamo i primi sul territorio francese registrati presso l’AMF (Autorité des Marchés Financiers)
Numero di immatricolazione E2020-001

gestion facile de vos investissements cryptomonnaies

La gestione dei tuoi investimenti è facilitata dalla nostra interfaccia intuitiva.